Tolle Eckhart

Vuoi leggere i libri di Eckhart Tolle ma non sai da quali iniziare? Oppure ne hai già letti alcuni e vuoi scoprirne altri dello stesso autore?

Qui di seguito puoi trovare la nostra selezione dei migliori libri di Eckhart Tolle, quelli da avere assolutamente in libreria per arricchire la tua collezione di libri.

I migliori libri di Eckhart Tolle – Luglio 2022

Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Il potere di adesso. Journal
  • Tolle, Eckhart (Author)
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta
Offerta

Questi sono i libri consigliati da leggere scritti da Eckhart Tolle, quelli che hanno riscosso il maggiore successo e con le migliori recensioni dei lettori*.

Hai trovato il libro che stavi cercando, oppure ne hai scoperti di nuovi ed interessanti che non conoscevi? Per non scordarteli, ti consigliamo di aggiungere al carrello di Amazon i titoli che ti interessano: in questo modo potrai concludere l’acquisto in modo comodo e veloce in qualsiasi momento.

Sono anche i più belli tra i libri di Eckhart Tolle? Per capirlo, non ti resta che iniziare a leggerli e capire quali sono i tuoi preferiti. Buona lettura!

*Se nella lista sono presenti anche libri di altri autori, significa che questi trattano argomenti simili: approfittane per approfondire, è un ottimo modo per scoprire altre letture interessanti!

🥇 Il libro di Eckhart Tolle preferito dai lettori

Dopo aver visto i libri migliori e che hanno ottenuto il maggior numero di vendite, vediamo ora quale è il libro di Eckhart Tolle preferito dai lettori e che ha ottenuto le migliori recensioni su Amazon.it!

OffertaIl Preferito dai Lettori

✍🏽 Biografia di Eckhart Tolle

Nato il 16 febbraio 1948 a Lünen, in Germania, Ekhart Tolle è uno scrittore, oratore ed insegnante spirituale. Autore di “Il potere di adesso”, è autore di numerosi altri libri tra cui “Una nuova terra” e “La quiete parla”.

Il viaggio di Eckhart verso l’illuminazione è iniziato alla fine dell’adolescenza, quando ha avuto un risveglio spirituale che ha cambiato la sua vita per sempre. Da giovane si poneva molte domande sulla vita e sul suo significato, ma solo un giorno, mentre tornava a casa da scuola, le risposte gli arrivarono all’improvviso: “Ricordo di aver provato un profondo senso di stupore per la mia stessa esistenza”, racconta, “Non vedevo alcuna differenza tra me e l’universo e tutto questo mi sembrava meraviglioso”.

All’età di 13 anni ha letto diversi libri che sono stati alla base della sua trasformazione personale, tra cui Il cammino del pellegrino di R. M. French e La nube dell’ignoto di Evelyn Underhill.

Tolle è salito alla ribalta nel 1997 con l’uscita del suo primo libro, “Il potere di adesso”, che è stato tradotto in 33 lingue. Nel 2005 è stato inserito dalla Watkins Review tra i 100 libri più influenti dal punto di vista spirituale pubblicati dal 1945.

L’importanza della percezione di sé nella vita di Eckhart Tolle

Il lavoro di Eckhart Tolle si basa sull’importanza della percezione di sé nella nostra vita. Egli sottolinea che non si tratta di qualcosa che possiamo o dobbiamo evitare, ma piuttosto di una delle parti fondamentali della nostra vita che dobbiamo comprendere, controllare e cambiare in meglio.

Alcune persone pensano di avere successo nella vita solo perché hanno raggiunto una certa posizione lavorativa o un certo livello di stabilità finanziaria. Tuttavia, queste cose da sole non garantiscono la felicità e la realizzazione. Anzi, può essere il contrario se non si ha il pieno controllo su se stessi.

Tutto parte dai nostri pensieri: i pensieri positivi danno origine a sentimenti positivi e viceversa – i pensieri negativi creano sentimenti negativi; è quindi molto importante coltivare modelli di pensiero positivi per condurre una vita felice!

Nella filosofia di Eckhart Tolle, l’ego è una parte illusoria della nostra immagine di sé. È reale solo nella misura in cui viene percepito come tale. Ciò significa che il vostro ego non può avere sostanza se non lo percepite come un’entità solida dentro e fuori di voi. Se la vostra percezione cambia, cambia anche la realtà del vostro ego.

Nel suo libro Il potere di adesso, Eckhart Tolle scrive: “Più ci identifichiamo con la nostra mente (o con qualsiasi altra forma), più diventiamo separati dalla vita”. In altre parole, identificandovi con pensieri o emozioni specifici – che sono solo costruzioni mentali effimere – create un senso di separazione tra voi e ciò che percepite come realtà esterna alla vostra mente.

Gli insegnamenti di Eckhart Tolle sulla realtà

Gli insegnamenti di Eckhart Tolle sulla realtà e su come il non riconoscerla ostacoli la nostra felicità

I quattro punti principali degli insegnamenti di Eckhart Tolle sono:

  • Che non siamo separati dall'”Uno” (o da tutto ciò che è).
  • Che l’ego è la fonte della nostra sofferenza e che dobbiamo rinunciare all’ego per trovare pace e felicità in questo mondo.
  • Che esiste un cammino verso l’illuminazione che ci aiuterà a capire che condividiamo tutti un’umanità comune e che tutti hanno accesso a questo cammino.
  • Che esiste un livello di conoscenza ancora più profondo che passa attraverso l’esperienza diretta piuttosto che attraverso l’analisi intellettuale.

Questo articolo ti è stato utile?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto Medio 0 / 5. #Voti 0

Nessun voto finora! Diventa il primo a votare questo post

Ultimo aggiornamento 2022-07-02 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Con Il Narrastorie scopri i migliori autori e libri: se questa pagina ti è stata utile, condividile con altri lettori

Lascia un commento